top of page

ven 02 feb

|

Forni di Sopra

L'Inverno in Carnia

Natura incontaminata, panorami mozzafiato, gente vera. Con le ciaspole in una regione fatta di Meraviglia!

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
L'Inverno in Carnia
L'Inverno in Carnia

Orario e luogo

02 feb 2024, 10:00 – 04 feb 2024, 17:00

Forni di Sopra, Piazza del Comune, 3, 33024 Forni di Sopra UD, Italia

L'evento

Tre giorni in Carnia, a Forni di Sopra, splendido borgo autentico appartenente alla ristretta cerchia delle Perle delle Alpi e porta d'accesso privilegiata al Parco Naturale delle Dolomiti Friulane a godere con le ciaspole di alcuni dei più bei panorami che le Dolomiti sanno offrire. A contorno ci sarà la fantastica cucina locale: ti porteremo a mangiare il vero frico friulano in uno dei locali più rinomati della regione!

Ogni giorno faremo una diversa escursione sulla neve*!

Giorno 1 - con le ciaspole al Forte del Monte Miaron

Lungo una strada militare realizzata nel primo decennio del XX secolo che attraversa nella prima parte un maestoso bosco di abeti rossi per poi uscire tra i larici alla base delle pareti rocciose, ci si aprirà un panorama eccezionale che oggi apre il cuore. Cento anni fa, invece, era con dizione necessaria per l'avvistamento dell'ipotetica invasione austro-ungarica attraverso il Cadore o la Valle del Tagliamento.

Il dislivello è contenuto in 300 metri abbondanti lungo tornanti mai ripidi, e la fatica non si avvertirà grazie alla vista che piano piano si apre passo dopo passo sull'Antelao, le Marmarole, le Tre Cime di Lavaredo. Dall'altro lato, la placida Valle del Tagliamento si mostrerà ormai giunti a destinazione.

Giorno 2 - con le ciaspole alla casera Tartoi

Non lasciarti ingannare dalla facilità e dalla bellezza del percorso: oggi il dislivello sarà decisamente più importante perchè circa 800 metri separano l'abitato di Forni di Sopra da Casera Tartoi, pascolo estivo per i bovini del paese e centro di trasformazione del latte fino a pochi decenni fa. Ma la bellezza delle cime circostanti e le crode del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane di fronte a noi renderanno la salita piacevole, riservando una sorpresa dopo l'altra...

Giorno 3 - con le ciaspole al rifugio Giaf

E' giunto il momento di farsi abbracciare dalle Dolomiti Friulane, le più selvagge e solitarie. Con una ciaspolata che ci impegnerà per circa 300 metri di dislivello sembrerà di aver fatto molto di più, raggiungendo un ripiano incantevole dalla bellezza mozzafiato!

La quota di partecipazione di 490€/pax comprende**:

 - due notti con colazione e accesso spa in camera doppia presso l'hotel Centrale di Forni di sopra (supplemento camera singola €70, previa verifica della disponibilità)

 - due cene in ristorante tipico locale con menu alla carta comprendente antipasto o primo (a scelta), secondo, contorno, dolce, caffè, acqua e vino della casa

 - pranzo al sacco durante le escursioni

 - uso delle ciaspole fornite dall'Organizzazione, per chi non disponesse delle proprie

 - servizio Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio, non solo durante le escursioni!

Numero massimo partecipanti: 8 persone

Chiusura iscrizioni: 18 gennaio 2024

Evento organizzato in collaborazione con PassiFloraTrek e Bivacco Viaggi T.O.

Eventuali prolungamenti (arrivo anticipato, partenza ritardata) sono da concordare con il Tour Operator in anticipo.

*Il programma di dettaglio può subire modifiche in base alle condizioni dell'innevamento o alla sicurezza degli itinerari, a insindacabile giudizio della Guida.

**Le attività facoltative extra disponibili in loco, così come tutto quanto non esplicitamente compreso, sono a carico del singolo partecipante.

Prenotazioni

  • Prenotazione

    Riceverai le istruzioni per il pagamento di 490€/pax al Tour Operator di supporto. Il posto sarà garantito a pagamento effettuato.

    0,00 €
    Vendita terminata

Totale

0,00 €

Condividi questo evento

bottom of page